fbpx
Blog

Gyan Mudra

Gyan Mudra, chiamato anche Jnana Mudra, è il gesto della conoscenza e della consapevolezza.

Si pratica unendo pollice e indice della mano con una leggera pressione, mentre le altre tre dita sono allungate e rilassate. I palmi delle mani sono rivolti verso l’alto. Il pollice rappresenta il fuoco, mentre l’indice rappresenta l’aria.

Questo Mudra simboleggia la natura del collegamento della coscienza umana (indice) con il Divino (pollice). Gyan Mudra è uno dei sigilli più utilizzati e conosciuti durante la meditazione in quanto ha un grande effetto sul livello fisico, mentale, emozionale e spirituale. E’ considerato un rimedio naturale per migliorare gli stati di tensione e disordine mentale, stimola la memoria e la concentrazione, schiarisce la mente. Lo si usa anche contro l’insonnia, la sonnolenza, la depressione e la pressione alta. Aiuta a ritrovare l’equilibrio interiore. Gyan Mudra è associato al colore bianco, un apparente vuoto dove si nasconde la pienezza. Il bianco è il colore della nascita e della morte, del nuovo inizio e del completamento, dell’unità e della pace. Ripulisce la mente donando pace all’anima.

Puoi utilizzare questo Mudra durante la meditazione, il Pranayama, durante le Asana, oppure in qualsiasi momento della giornata tu ne senta il bisogno. Praticalo per il tempo che desideri fino a quando ne hai tratto dei benefici. Lo si può utilizzare in combinazione con altri Mudra perchè ne rafforza l’effetto quando viene eseguito prima o dopo di essi.

I benefici di Gyan Mudra: elimina la tensione e il disordine mentale, stimola la memoria, migliora la concentrazione, calma la mente, diminuisce gli stati negativi, promuove un senso di equilibrio, dona pace e serenità.

Goditi il nostro regalo.

Prova le nostre lezioni gratuite, ti basta iscriverti.

PROVA GRATIS!